Cosa realizzo | speleofantasyspeleofantasy Cosa realizzo | speleofantasyspeleofantasy
Menu

Cosa realizzo

E da quando facevo speleologia con il mio amico di merenda Davide Rovati, che volevo creare sacchi per grotta, purtroppo con la sola macchina da cucire “di casa” non riuscivo a crearlo, la Necchi non riusciva a cucire per via del pvc troppo spesso, tanto che dovetti a suo tempo affidarmi ad un calzolaio, per la creazione del primo prototipo, che tutt’oggi conservo e ed ogni tanto mi fa compagnia in grotta.

Nonostante tutto, la fissa mi rimase, incominciai a fare dei sottututa in pile e delle tute in cordura, poi un paio di anni fa, un amico mi regalò una macchina da cucire industriale, mentre con Mau, barattai un sacco, per il mitico tavolinetto Singer, mentre Alex, mi fece il ripiano. Ovviamente a Davide il compito di portare il motore da 380 a 220Volt.

Da quel giorno incominciai a cucire senza problema, la macchina rispondeva bene alle sollecitazioni, del pvc.

Oggi, mi ritrovo con una numerosa cerchia di appassionati che chiedono i mie sacchi.